Cercare la figurazione come gioia, attraverso i filtri della sensibilit√† del colore. Franco Carletti stupisce nella capacit√† di cogliere un attimo, un’azione, un momento irripetibile. Nella sua gioia ci sono il mestiere e gli strumenti dell’artista vero e l’abilit√† del raccontastorie la cui rappresentazione cambia l’esperienza soggettiva di chi ha il piacere e la voglia di osservare le sue opere.